Voce Nustrale

Nutiziale culturale

Corsica
8 di settembre

U rumanzu Noces d’Albert Camus oramai bislingu à l’edizione Albiana-Università di Corsica

U capu d'opera di a literatura di u Mediterraniu hè statu traduttu pè a prima volta in lingua corsa da Sébastien Quenot, maestru di cunferenze in Scienze di l'educazione à l’università di Corsica. In sta racolta autobiografica, publicata in u 1938, Camus evucheghja a so Algeria nativa è e so riflessione nant’à u statu di spiritu di u giuvanottu ch’ellu era à st’epuca. Celebreghja e nozze di l’omu cù u mondu, vanta a natura, u sole è u Mediterraniu. Sole, culori, muscu, sentimi, filusufia, putenza di a parola... tuttu l’arte di Albert Camus, u premiu Nobel di u 1954 si spanna dighjà in Nozze.


In Tipasa, ghjuntu u veranu, ci campanu i dii. In i vapori è in u sole, parlanu à buleghju u mare carazzatu d’argentu, u celu lindu turchinu, e ruvine cuperte di fiori è a luce chjara di i petricaghji. Passanu l’ore sane è s’annerisce a campagna di sole. A si stantanu l’ochji per chjappà in vanu duie gocciule di luce è di culori chì tremanu à l’orlu di e ciglie.

Cultura

Raconti IV In paesi Au village

22 di ferraghju | Corsica

L'appuntamenti di l'associu U Pinziglione per l'annu novu

12 di ghjennaghju | I Fulelli (Penta di Casinca)

U terzu numeru di a rivista numerica LUMI

21 di dicembre | Internet

 Indirizzu

Piazza Ghjuvanni Simonetti
20221 Cervioni

+04 95 38 12 83

 Rete suciale

Cuncezzione è realizazione Agence de communication L'Agenza