Voce Nustrale

Nutiziale culturale

Corsica
12 di maghju

D'isule nati, un libru cum'è rigalu di benvenuta

Antonia Luciani, cunsigliera esecutiva incaricata di a cultura, di u patrimoniu, di l’educazione è di a furmazione, hà presentatu u libru « D’isule nati », creatu da Ghjuvanfrancescu Mattei in u quadru di l’operazione « Una Nascita, un Libru », chì prumove u libru è a lettura toccu i primi anni di a vita. A i ciucci li piace assai i libri ! Nanzu di parlà o di leghje, si campanu quand’elli giranu e pagine, toccanu, mursicanu è si smaraviglieghjanu davant’à e fiure. Ùn hè mai troppu prestu pè amparalli a lettura è l’amore di i libri. Per quessa, in u 2020, a Cullettività di Corsica hà lanciatu un prugettu pè incuragì a creazione litteraria isulana in lingua corsa è incuriusì e criature cù a lettura. Cusì, hè natu u libru « D'isule nati ». « Rigalà stu libru pè una nascita hè un’invitazione à a lettura » secondu Antonia Luciani. « D'isule nati » sprime dinù una leia cù a terra, cumu si cumunicheghja è s’ingranda ind’una terra, cumu omu s’arradicheghja ind’un territoriu. Stu libru parla dinù à l’adulti.

 

In cullaburazione cù a reta di e PMI è di e mediateche, l'opera serà distribuita in e varderie è aldilà nant’à tuttu u territoriu à i genitori di i ciucci nati à parte da l’annu 2022. « D'isule nati » conta a storia d'una nascita. U racontu si prusegue in e sfarente tappe di a vita, a zitellina, l’aduliscenza è u mumentu d’andassine da a casa famigliale. A lettura hè dolce è cummuvente, l’illustrazione piacevule. I persunagi sò anonimi. L’autori si sò interrugati nant’à u messagiu pè u ciucciu chì nasce. Ci vulia cuntà in poche parolle un messagiu di benvenuta è d’accolta. Una lezziò di saviezza, un’apertura à u mondu. Un messagiu fattu di puesia pè sprime a leia trà i zitelli è i genitori. À a fine di u libru, ci hè un QR-Codice pè stà à sente u frisgiu sunoru chì restituisce a storia, pè aiutà quelli chì strazieghjanu leghjendu in lingua nustrale.

 

A Cullettività di Corsica, mettendu in risaltu u talentu di i creatori corsi chì anu participatu à st’opera, rigala un ogettu culturale essenziale à u sviluppu di u zitellu è à e so amparere linguaghjaghje è culturale. L’ultima frasa di u libru ' « T'arricurderai chè tù sì dinù isula tù » cunclude una storia orientata versu l’avvene è riassume sta bella iniziativa chì ùn finisce d’ingrandà.

Cultura

Histoire(s) en Mai 2022

6 di maghju | Bastia

Òmara, una casa d’edizione corsa

1u di ferraghju | Olmiccia

 Indirizzu

Piazza Ghjuvanni Simonetti
20221 Cervioni

+04 95 38 12 83

 Rete suciale

Cuncezzione è realizazione Agence de communication L'Agenza